Verona, Juric: “Torino squadra forte. Belotti e Zaza? Daremo consigli ai nostri difensori…”

Verona, Juric: “Torino squadra forte. Belotti e Zaza? Daremo consigli ai nostri difensori…”

Il tecnico alla vigilia del campionato

di Redazione ITASportPress

Ivan Juric, allenatore del Verona, ha parlato a margine della conferenza stampa di vigilia del match contro il Torino valido per la 16^ giornata di Serie A. Il tecnico ha presentato la sfida ai media presenti nella sala stampa del Centro Sportivo Paradiso di Peschiera del Garda. Ecco le sue parole:

AVVERSARIO – Sul Torino e sulla gara delle 12,30: “È una squadra forte, ma noi pensiamo a noi stessi e vogliamo fare punti. Belotti e Zaza sono grandi attaccanti. Ogni squadra ha grandissimi giocatori, li analizzeremo e daremo consigli ai difensori. È una partita fondamentale, sarebbe un peccato non fare la prestazione”, ha detto Juric.

GIOCATORI – “Come sta Kumbulla? Ha fatto la settimana piena, è normale pagare un po’ dopo l’infortunio. Vedremo oggi come sta e se gioca. Di Carmine? Sono convinto che faccia cose giuste in attacco, si fa trovare pronto. Deve continuare così”. E su Badu: “Ha iniziato a lavorare con noi, ci sarà da gennaio. Anche Bessa ha iniziato a fare qualcosa con noi, anche se non è ancora al massimo. È più indietro di Badu”.

CLASSIFICA – “Se mi aspettavo questa posizione? Non mi aspettavo queste prestazioni, anche se in termini di punti me lo auguravo. Le prestazioni sono andate oltre le aspettative, ma bisogna comunque fare punti. Siamo contenti di come ci stiamo esprimendo”. “Qualche gol subito di troppo ultimamente? Pensavo che avremmo preso più gol fino a questo punto. Abbiamo commesso qualche errore, c’è sicuramente da migliorare questo aspetto”. “Aprire qualcosa di importante a Verona? Ora non ci penso, passa tutto attraverso la salvezza. Il resto conta poco, se ci salviamo, e dobbiamo fare di tutto per provarci, poi si vedrà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy