Verona, Setti si tiene stretto Juric: “Non lo scambierei mai per Klopp, Mourinho o Guardiola”

Il presidente dell’Hellas sul proprio tecnico

di Redazione ITASportPress

Nella speciale intervista rilasciata all’inserto AM del Corriere dello Sport e di Tuttosport, il presidente del Verona Maurizio Setti ha parlato a tutto tondo del mondo gialloblù con particolare riferimento al proprio mister Ivan Juric.

Setti: “Non scambierei Juric per Klopp, Mourinho o Guardiola”

Verona Setti (getty images)

Parte dalle due recenti stagioni, quella passata e quella in corso il numero uno del Verona: “Se devo scegliere tra quanto fatto l’anno scorso e quanto fatto in questa stagione, scelgo l’anno scorso: da neopromossi non era per niente facile esprimere quel tipo di gioco, abbinandogli i risultati. Sono anche convinto che se non fosse stato per il lockdown saremmo arrivati ancora più in alto”, ha detto Setti.

“Il nostro segreto? Una catena di comando molto corta formata da me, D’Amico e Juric”. E a proposito del mister Juric: “Se fosse un’auto sarebbe la mia Ford Mustang gialloblù, un cavallo di razza grintoso e che regala grandi soddisfazioni. Cambiarlo con Guardiola, Klopp o Mourinho? No, Juric è perfetto per il Verona. Parliamo di grandi tecnici, ma credo che anche il nostro mister abbia i mezzi per arrivare ad alti livelli”.

Juric, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy