Serie A

Vince a Venezia un pazzo Verona: da 3-0 a 3-4. Pari tra Spezia e Sassuolo

(Getty Images)

Gol e tante emozioni nelle partite del pomeriggio

Redazione ITASportPress

Incredibile ripresa del Verona che sotto di tre gol ha ribaltato il risultato vincendo 4-3 a Venezia. Pari casalingo dello Spezia contro il Sassuolo. Al Penzo di Venezia i padroni di casa sbloccano al 12' grazie al tocco sotto misura di Ceccaroni. Poco dopo Crnigoj firma il raddoppio, prima della mezz'ora Henry cala il tris. Lo stesso attaccante fa autogol a inizio secondo tempo, poi un tocco di mano di Ceccaroni in area provoca rosso e rigore: dal dischetto Caprari riapre la partita, al 67' Simeone pareggia e poi completa la rimonta nel finale. Al Picco di La Spezia arriva il Sassuolo. Berardi si rende subito in avvio: il suo mancino è deviato sulla traversa da Provedel, poi poco dopo calcia alto da ottima posizione. Alla mezz'ora anche Scamacca colpisce una traversa, ma a trovare il vantaggio è Manaj. In avvio di ripresa Gyasi firma il raddoppio, entra Raspadori e con una doppietta regala il pari.

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di