Vlahovic riprende l’Inter in extremis: a Firenze finisce 1-1

Vlahovic riprende l’Inter in extremis: a Firenze finisce 1-1

I nerazzurri vengono acciuffati dalla Juventus in testa alla classifica

di Redazione ITASportPress

Niente allungo per l’Inter. La squadra di Antonio Conte si ferma all’Artemio Franchi di Firenze, stoppata dalla Fiorentina proprio quando sembravano vicini i tre punti. La gara si sblocca all’8′: Borja Valero riceve palla in area, finta il passaggio e poi calcia sul primo palo, beffando Milenkovic e trafiggendo Dragowski. Inter in vantaggio. L’ex viola non esulta di fronte all’Artemio Franchi. La reazione della Fiorentina è immediata: Badelj va al tiro e trova una parata mostruosa di Handanovic sotto l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. L’Inter fatica, ma dà l’impressione di reggere le folate avversarie per poi colpire di rimessa. Lautaro segna su assist di Lukaku, prima che il Var annulli la rete. Nella ripresa, la Fiorentina continua a spingere e serve un nuovo intervento prodigioso di Handanovic sul tiro dalla distanza di Castrovilli per salvare il risultato. I nerazzurri, invece, faticano a spingere. In pieno recupero il gol beffa: in contropiede Vlahovic trova un diagonale perfetto che finisce all’incrocio dei pali. Un gol che fissa il risultato sull’1-1 definitivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy