Wanda Nara contro Cassano: “Sei amico di Spalletti. Icardi resta all’Inter 150 anni”

Wanda Nara contro Cassano: “Sei amico di Spalletti. Icardi resta all’Inter 150 anni”

Botta e risposta tra la moglie e agente dell’ex capitano e FantAntonio

di Redazione ITASportPress

Altro show e altre polemiche nel salotto di Tiki Taka. Protagonista assoluta Wanda Nara che ha risposto ad alcune provocazioni di Antonio Cassano. A tenere banco è sempre la vicenda Mauro Icardi e il suo rapporto con l‘Inter.

Partito titolare contro la Juventus, ma reduce da una panchina, l’ex capitano nerazzurro sembra voler far pace con l’ambiente. Dal canto suo, però, il mondo Inter è piuttosto diviso e un tifoso d’eccezione come FantAntonio si fa portavoce di chi vorrebbe l’attaccante argentino via in estate e con lui anche Perisic: “Spalletti deve restare, invece, a fine stagione, devono andare via Perisic e Icardi. Suning al Jiangsu sta facendo correre intorno al campo Ramires da un anno e mezzo perché non ha voluto rinnovare il contratto…”.

RISPOSTA – Immediata la risposta di Wanda Nara in difesa del suo compagno e assistito: “Non sapevo che Mauro avrebbe giocato titolare sabato sera contro la Juventus, Spalletti non me lo dice perché non sono sua amica come Cassano. Mauro ha giocato per la squadra e mi è piacuto, secondo me ha fatto una bella partita facendo quello che gli viene chiesto. Spalletti ha detto che resterebbe all’Inter 100 anni? Allora Icardi di più perché è più giovane: 150 anni. Icardi ha segnato 140 gol, non vedo perché debba tagliare l’erba. Ma se glielo chiedono farebbe anche questo per l’Inter. Mauro resta all’Inter, ha un contratto e decide lui il proprio futuro non Cassano, che è amico di Spalletti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy