Zaccheroni: “L’Inter deve essere concreta, non deve piacere. Lazio? Milinkovic sposta gli equilibri”

Parla l’ex tecnico di Inter e Lazio

di Redazione ITASportPress
Zaccheroni

Alberto Zaccheroni, tecnico che in passato ha allenato sia l’Inter che la Lazio ha detto la sua a Leggo in vista del big match tra milanesi e romani di domenica a San Siro: “L’Inter ha un’organizzazione e un’identità ben precise. Non è una squadra che ha l’obiettivo di piacere, ma deve essere concreta, come sono in genere le squadre allenate da Conte. Contro la Lazio sarà chiamata a fare la partita, a far emergere le proprie qualità. La Lazio? Io la preferisco quando gioca in casa, ma sarà di certo una squadra tosta quella contro l’Inter. Simone Inzaghi le ha dato una mentalità importante, è una squadra che sta dimostrando di essere sempre sul pezzo. Davanti ha Immobile che concretizza come pochi altri, poi ha Milinkovic, uno che se sta bene sposta gli equilibri”.

Zaccheroni
Zaccheroni (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy