Zoff: “Meret sembra un veterano. Serie A? Ringraziamo il Napoli, altrimenti…”

“È un ragazzo che possiede grande talento, se dimostra continuità non vedo perché non debba essere convocato in Nazionale”

di Redazione ITASportPress

Dino Zoff, ex storico portiere anche della Nazionale, ha parlato a Il Mattino commentando il rendimento del giovane estremo difensore del Napoli Alex Meret reduce da un’ottima prestazione contro la sua ex Spal. Secondo l’ex numero uno, il classe è davvero un talento e può aspirare a diventare il migliore, anche con la maglia azzurra dell’Italia.

DA PORTIERE – Non poteva non dire la sua, da collega a collega. Zoff esalta il giovanissimo Meret: “Già da qualche anno circolavano storie interessanti su questo giovanotto. La nostra regione è piccola, tra gli addetti ai lavori i nomi girano in fretta. Quando l’ho visto all’opera con la Spal, ho capito che avrebbe avuto un futuro in qualche big. Tecnicamente? Ha senso della posizione e grande reattività. Soprattutto mi colpisce la sua calma nel gestire la difesa, eppure non è un veterano. Se è da Nazionale? È un ragazzo che possiede grande talento, se dimostra continuità non vedo perché non debba essere convocato in Nazionale”.

SERIE A – “Il Napoli? L’egemonia della Juventus è imbarazzante, già vincere tutti quei campionati di fila è un fatto anomalo. Quest’anno bisogna ringraziare gli azzurri, eppure sono a otto punti. Se escludiamo il livello di bianconeri e Napoli, la verità è che la qualità della concorrenza è diminuita. E non di poco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy