Brescia, idea Suazo per la panchina

Brescia, idea Suazo per la panchina

Il prossimo tecnico delle Rondinelle potrebbe essere l’ex attaccante del Cagliari

di Redazione ITASportPress

Massimo Cellino potrebbe affidare la panchina del suo Brescia ad un vecchio pupillo: David Suazo. L’ex attaccanti di Cagliari e Inter sarebbe in pole position per guidare la squadra nella prossima Serie B. Dopo un’annata travagliata e una salvezza ottenuta con fatica, le Rondinelle vogliono ripartire e per farlo il fumantino presidente avrebbe deciso di puntare proprio sull’honduregno.

POCA ESPERIENZA – Suazo non vanta ancora panchine di primo livello e finora ha allenato soltamente le giovanili del Cagliari. Dal 2016 è infatti alla guida dell’Under 16 dei sardi, ma questo potrebbe comunque bastare per far sì che il prossimo allenatore del Brescia sia proprio lui. L’ottimo rapporto con il suo ex presidente e la stima reciproca potrebbero agevolare presto la chiusura della trattativa.

AFFIANCATO – In precedenza Cellino aveva contattato Paolo Tramezzani che ora non sembra più godere dei favori del pronostico, tutti a favore, invece, del vecchio pupillo del presidente. L’idea sarebbe quella di affiancarlo ad Ivo Pulga che agirebbe da vice e compenserebbe in parte la poca pratica di Suazo su una panchina di un club.

Quanti gol in Serie B

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy