Brescia, paura del Covid: stop alle attività delle giovanili

Importante decisione del club lombardo: stop alle attività giovanili

di Redazione ITASportPress
Brescia

La provincia di Brescia è una delle più attaccate dal Covid-19 negli ultimi giorni, di conseguenza il club delle Rondinelle ha deciso di sospendere ogni attività riguardante le selezioni giovanili, cercando di evitare la diffusione del contagio che nelle ultime ore ha purtroppo accelerato in maniera molto importante.

IL COMUNICATO

Brescia Cellino (getty images)

“Brescia Calcio comunica la sospensione di tutte le attività del Settore Giovanile, comprese Scuola Calcio e Academy, fino a data da destinarsi. La decisione del Club è stata presa al fine di tutelare la salute dei nostri tesserati e rispettive famiglie. Le baby Rondinelle torneranno ad allenarsi non appena sarà possibile e solo in totale sicurezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy