Brescia, ribaltone sulla panchina: Suazo verso l’esonero, pronto Corini

Brescia, ribaltone sulla panchina: Suazo verso l’esonero, pronto Corini

Il presidente Cellino sarebbe stufo dei risultati deludenti

di Redazione ITASportPress
Corini

Tre partite e solo due punti conquistati, un bottino magrissimo per il Brescia che costa caro a David Suazo. Il presidente Cellino infatti ha deciso di cambiare, mandando via l’allenatore honduregno, protagonista dunque del primo esonero di questa stagione. Out anche dalla Coppa Italia, al numero uno delle Rondinelle non è rimasto altro che dare una scossa alla squadra e, a pagarne le conseguenze, è stato proprio l’ex attaccante del Cagliari.

DETTAGLI – Al posto di Suazo è in arrivo Eugenio Corini, che torna dunque in panchina dopo l’ultima esperienza con il Novara. Mancano solo i dettagli: a meno di clamorose sorprese è atteso un nuovo appuntamento, dopo aver raggiunto l’accordo nella giornata di ieri, con la firma sul contratto e il primo allenamento. Cellino è rimasto sorpreso, in negativo, dell’atteggiamento della squadra in campo e dalle scelte del tecnico. Corini potrebbe già fare il proprio debutto nel match di Carpi di sabato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy