Cacia: “Ascoli e Verona le feste più belle. Vorrei tornare in Serie B”

Cacia: “Ascoli e Verona le feste più belle. Vorrei tornare in Serie B”

Le dichiarazioni dell’attaccante ora svincolato

di Redazione ITASportPress

Dall’impegno col Piacenza in Serie C al sogno della B. Daniele Cacia è attualmente svincolato, ma spera di tornare nuovamente in campo per regalare nuove emozioni ai suoi tifosi. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Tutte le stagioni a Piacenza sono state belle, a parte quella del 2011 con l’inchiesta sul calcioscommesse che ha coinvolto tanti miei compagni. Ricordo con affetto la promozione dell’Hellas Verona nel 2012/13. Quella risalita era parecchio attesa ed è stato bellissimo vedere tutto quell’entusiasmo. E poi mi sono trovato molto bene ad Ascoli, che io considero una piccola Verona. tutti parlano e conoscono solo l’ascoli. Ho cercato in questo gennaio di trovare una soluzione in B. Ho iniziato a Piacenza in C, poi il rapporto si è interrotto e mi sono premesso di tornare in Serie B. Dato che sto bene fisicamente, avrei voluto avere un’ultima chance in carriera per dimostrare il mio valore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy