Cesena si è iscritto alla Serie B ma la D è più vicina e la Ternana sogna

Cesena si è iscritto alla Serie B ma la D è più vicina e la Ternana sogna

Molti dubbi sul futuro del club romagnolo

di Redazione ITASportPress

Il futuro del Cesena resta ancora in forte dubbio. Il club investito da una grave situazione debitoria rischia di finire nei dilettanti. Intanto come riporta Cesenatoday, il club ha presentato la pratica di iscrizione alla serie B che è stata formalmente depositata nella sede della Lega. Come aveva annunciato il presidente Giorgio Lugaresi, quindi, la società ha presentato, entro il termini previsti dal regolamento, la domanda di iscrizione, questa mattina. La domanda, tuttavia è incompleta mancando numerosi requisiti, tra cui appunto il saldo degli stipendi dei giocatori, fidejussioni e soprattutto l’accordo con l’Agenzie delle Entrate, quindi è scontato un iter che prevederà ricorsi e probabili penalizzazioni, anche nella remota possibilità di centrare l’accesso al prossimo campionato di B (da qua all’inizio del prossimo campionato incombono una richiesta di fallimento della Procura, possibili azioni di pignoramento, una domanda di commissariamento della società da parte della FIGC e, di fatto, la più completa immobilità al calciomercato). Il rischio soprattutto è che si allunghino così ulteriormente i tempi per un progetto alternativo, il cosiddetto “Piano B”, tanto da non rendere possibile la costituzione di una squadra in grado non solo di partecipare, ma anche di competere come potenziale vincitore al campionato di serie D, dalla cui tale progetto dovrebbe ripartire. Le vere sfide, per i vertici del Cesena Calcio, tuttavia sono in altre sedi, e non sono quelle sportive, con il commissariamento chiesto dalla FIGC che incombe presso il Tribunale delle Imprese di Bologna e la richiesta di fallimento della Procura, a sua volta sostenuta dal diniego ad una transazione fiscale con l’Agenzia delle Entrate. Non è un azzardo ipotizzare che nelle prossime ore l’ex glorioso Cesena lascerà un posto in B, probabilmente alla Ternana, prima nella griglia dei ripescaggi. Chi vorrà dare nuova vita ai bianconeri, dovrà ripartire dai Dilettanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy