Crotone sogna la A: sindaco fa mettere bandiere sui balconi

Crotone sogna la A: sindaco fa mettere bandiere sui balconi

C’è profumo di Serie A a Crotone e anche la politica si mobilita

di Redazione ITASportPress

È una vera e propria favola quella dell’F.C. Crotone. La squadra guidata da oltre un ventennio dai fratelli Raffaele e Gianni Vrenna, con la collaborazione fondamentale del Vice Presidente della società e della Lega B, Salvatore Gualtieri e l’instancabile lavoro a tutto campo dello storico D.S. Beppe Ursino, è ormai a un passo dalla storica promozione in Serie A. Una piccola società che nel corso degli anni ha saputo congiungere l’utile al dilettevole, il risparmio al bel calcio, unendo calciatori esperti con giovani di belle speranze, inserendo quel sapore tipicamente crotonese con gente come Francesco Modesto, Giuseppe Torromino e il recordman ed ex capitano Antonio Galardo, ritirato in estate. L’amministrazione comunale di Crotone sente il profumo di Serie A e che chiede ai cittadini di esporre una bandiera con i colori sociali ai balconi delle loro case per far sentire ancora di piu’ il calore e la vicinanza della gente a Budimir e compagni. Allo stesso modo, come anticipa l’assessore allo Sport, Claudio Mole’, si sta preparando anche per il palazzo comunale, la casa dei cittadini, una particolare scenografia, naturalmente rossoblu’. L’invito e’ partito anche dalla pagina facebook del Comune di Crotone che raccogliera’ le immagini di quella che si prepara ad essere una grande festa popolare. Intanto, il Club Velico, attraverso il suo presidente Francesco Verri, ha comunicato che domani 3 aprile alle ore 12 issera’ sul pennone della sede sociale la bandiera rossoblu’ invitando la cittadinanza a partecipare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy