Foggia, tifosi avvisano Diletta Leotta: “Aspettaci che ora veniamo”

Foggia, tifosi avvisano Diletta Leotta: “Aspettaci che ora veniamo”

I tifosi dello storico club rossonero hanno esposto uno striscione in dialetto pugliese dove hanno mandato un messaggio alla Leotta: “Dilè aspitt, mo vnim”, che vuol dire ‘aspettaci che stiamo arrivando’

di Redazione ITASportPress

Tutti vogliono la Serie B per finire nel salotto di Sky della stupenda Diletta Leotta. I fans del Lanciano hanno un motivo in più per spingere i propri beniamini a rimanere nel campionato cadetto e i giocatori del club abruzzese hanno raccolto il messaggio e lottano ancora di più per salvarsi. Lo hanno scritto i calciatori stessi, commentando una foto postata su Instagram dalla conduttrice Sky.  “Se retrocediamo e non la vedo più vi sfondo“, ha scritto Manuel Turchi. “Io smetto se non la vedo più”, ha risposto Michele Rigione. “Vi stacco la testa”, l’ironica minaccia di Gaetano Vastola.

A Foggia c’è la stessa voglia della Leotta visto che la squadra pugliese, attualmente in Lega Pro, sta disputando i playoff per tornare in B. I tifosi dello storico club rossonero hanno esposto uno striscione con scritta in dialetto pugliese dove hanno mandato un messaggio alla Leotta: “Dilè aspitt, mo vnim“, che vuol dire ‘aspettaci che ora veniamo‘. Insomma anche a Foggia c’è tanta voglia di B per tornare ai fasti di un tempo ma soprattutto per Diletta Leotta. 

13230135_10209494690108316_8562356276043628930_n (1)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. smokiingbianco - 4 anni fa

    si però ce il doppio senso…sulla “M” di mo vniM ci sono delle goccie sospette 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy