Frosinone, Nesta: “Avevamo le ruote sgonfie, ma non è finita”

Frosinone, Nesta: “Avevamo le ruote sgonfie, ma non è finita”

Le parole del tecnico del Frosinone dopo il ko contro il Pordenone

di Redazione ITASportPress

Nesta ha analizzato la sfida persa contro il Pordenone ai microfoni di Dazn

LE PAROLE DI NESTA

Frosinone Nesta Serie B
Getty

Queste le parole di Nesta a Dazn: “Erano rimaste poche forze in campo, pensavamo finisse 0-0. Tremolada poi s’è inventato il gol del vantaggio. Oggi sembrava che qualche giocatore avesse le ruote sgonfie, siamo stati sfortunati, abbiamo perso Novakovich per un problema alla caviglia, per noi, ma soprattutto in B, è utile un giocatore così: fa salire la squadra, sterza… Poi ho fatto entrare Camillo Ciano, scegliendo di giocare con le due punte “piccole”. Purtroppo abbiamo pochi ricambi in mezzo al campo: giocano sempre gli stessi. Sappiamo che non è finita, col Cittadella abbiamo dimostrato di non mollare, ce la giocheremo con piena fiducia. Non so come giocare al ritorno, un’alternativa è certamente il 4-3-3. Dobbiamo creare di più con gli esterni di centrocampo. Abbiamo sofferto il Pordenone nel corso dell’anno ed è stato così anche oggi, ma peccato: poteva benissimo finire in parità.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy