Frosinone-Palermo, oggi si pronuncerà il giudice sportivo. Le tre ipotesi possibili

Frosinone-Palermo, oggi si pronuncerà il giudice sportivo. Le tre ipotesi possibili

Comunque vada oggi si finirà alla Corte sportiva d’appello

di Redazione ITASportPress

Polemiche a non finire tra il Palermo e il Frosinone. Zamparini ha presentato ricorso avverso al risultato dello Stirpre e oggi si pronuncerà il giudice sportivo Emilio Battaglia. Il Palermo chiede a carico del Frosinone la sanzione della perdita della gara per 3-0 e, in via subordinata, la mancata omologazione del risultato e/o la squalifica del campo. Il club di Maurizio Stirpe ritiene il reclamo infondato e chiede che venga rigettato, con conferma del risultato maturato sul campo. Il giudice ha tre possibilità: confermare il 2-0 (con multa salata al Frosinone), fissare lo 0-3, far ripartire la gara dal minuto 50.32. In ogni caso si finirà alla Corte sportiva d’appello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy