Frosinone, Stirpe: “Serie A a 22 squadre? Faremmo ricorso”

Il presidente del Frosinone non sembra condividere l’opzione di una Serie A a 22 squadre.

di Redazione ITASportPress

Non è ancora chiaro cosa di questo campionato. Dopo il voto all’unanimità delle squadre della Serie A per la ripresa del campionato, alcuni presidenti hanno di nuovo sollevato dubbi. Se, al contrario, il campionato terminasse qui allora all’orizzonte si prospetta una Serie A a 22 squadre.

FROSINONE – Un’opzione che Maurizio Stirpe non gradisce per niente. Il presidente del Frosinone ha commentato così l’ipotesi dando anche un suo parere sulla B: “Se valgono le classifiche cristallizzate anche il sistema di promozioni e retrocessioni deve valere. Senza playoff, dalla Serie B ne dovranno salire tre. Se i campionati si fermeranno, o non sale o non scende nessuno o salgono e scendono in tre, come da regolamento. La prima opzione è sofferta, ma ha un criterio. Secondo me la soluzione della Serie A a 22 squadre aprirebbe il tavolo a numerosi contenziosi. Noi come Frosinone faremmo ricorso“. Queste le sue parole a RadioKissKiss.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy