Gol e spettacolo: ruggito Spezia, Cremonese battuta 3-2

Gol e spettacolo: ruggito Spezia, Cremonese battuta 3-2

Maggiore, Di Gaudio e Nzola firmano le reti dei liguri

di Redazione ITASportPress

Cinque reti, rimonte ed emozioni fino alla fine. Lo Spezia piega la Cremonese nel recupero del match in programma il 20 dicembre e rinviato a causa del maltempo. I liguri inanellano l’undicesimo risultato utile consecutivo. E pensare che la sfida non era iniziata nel migliore dei modi per i padroni di casa. Al 27′ Claiton finalizza di testa una mischia in area culminata nella traversa prima della ribattuta decisiva. Il vantaggio della Cremonese arriva dopo i tanti errori da distanza ravvicinata da parte dello Spezia. Nella ripresa, i liguri migliorano la mira sotto porta e il risultato cambia. Al 56′ Maggiore pareggia dopo un rimpallo tra Ravaglia e Nzola. Passano 16 minuti e arriva il sorpasso dello Spezia: Di Gaudio ribatte a rete dopo la parata di Ravaglia su Galabinov. Nzola cala il tris con un preciso colpo di testa. Parigini prova a riaprire il match con un gran gol all’87’, ma senza successo. Finisce 3-2 per lo Spezia. La Cremonese vede da vicino lo spettro della retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy