Lega B, Abodi: “Catania rischia la retrocessione e non la radiazione”

di Redazione ITASportPress

Il Catania, non rischia la radiazione ma come riportato da Itasportpress.it la retrocessione per responsabilità diretta. Il presidente della Lega Calcio Andrea Abodi sulla vicenda Catania spiega: “La giustizia sportiva prevede per responsabilità diretta la radiazione per le persone, la retrocessione per le società”. Questa la risposta su Twitter, a un tifoso che gli chiede di radiare le 5 squadre coinvolte, oltre al Catania, dopo le ammissioni di Antonino Pulvirenti.  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy