Palermo, hai un motivo in più per credere che vai in A

Dopo 21 giornate di B, il Palermo è primo con 39 punti, cinque in più dalla terza posizione occupata da Empoli e Bari che al momento farebbero i playoff

di Redazione ITASportPress

Il Palermo vola in classifica con 39 punti e si è laureato campione d’inverno del torneo cadetto. Tutto fa pensare che la squadra di mister Tedino ottenga la promozione in Serie A dopo un solo anno di purgatorio. I numeri sono dalla parte dei rosanero come rileva oggi la Gazzetta dello Sport. <<Nella storia delle nove promozioni in A i rosanero, in quattro circostanze, hanno chiuso in testa il girone di andata e cinque volte hanno avuto la miglior difesa del campionato. In questo momento Tedino è in linea con la storia del club rosanero. Quattro volte campione d’inverno, tre da solo come adesso, una volta a pari merito con un’altra squadra. Il Palermo ha costruito le sue promozioni nella prima parte del campionato. E per due volte ha girato la boa ad un punto dalla prima in classifica: nel torneo di B 1931/­32 alle spalle della Cremonese, chiudendo in testa il campionato ottenendo nel ritorno sette punti in più rispetto all’andata e nel 1961­/62 quando concluderà terzo dietro Venezia e Mantova, bissando nel ritorno i 23 punti del girone di andata. Indimenticabile la promozione del 1968. È l’anno del terremoto del Belice, il Palermo recupera una giornata dell’andata il 14 febbraio e chiude al comando. Abbastanza sofferta, invece, la promozione del 1972. Dopo aver girato in testa alla classifica, la squadra i rosanera ebbe una leggera flessione ma all’ultima giornata riuscì a centrare il terzo posto utile per tornare nella massima serie>>.

palermo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy