Palermo, sfuma la Serie A: il Tar del Lazio respinge la richiesta

I rosanero condannati alla Serie B

di Redazione ITASportPress

Delusione Palermo dopo che il Tar del Lazio ha respinto la richiesta cautelare presentata dal club rosanero in merito al caso Frosinone. Il club di Viale del Fante chiedeva la riammissione in Serie A (anche in sovrannummero) e l’eventuale quantificazione del danno in ottica risarcimento.

Secondo il Tar, visto che la richiesta dei rosa “attiene alla contestata attribuzione del risultato della partita disputata, per effetto di condotte di disturbo intervenute durante lo svolgimento della stessa” e alla conseguente attribuzione della sconfitta a tavolino per i ciociari, la risoluzione di tale controversia spetta per legge all’ordinamento sportivo e l’irrogazione delle sanzioni rientra nell’ambito di applicazione delle “norme regolamentari, organizzative e statutarie dell’ordinamento sportivo nazionale”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy