Palermo, si avvicina la A: è finale dei playoff, Venezia k.o.

Decisivo un autogol di Domizzi e le parate di Pomini: eliminata la squadra di Inzaghi, adesso i rosanero sfideranno la vincente di Frosinone-Cittadella

di Redazione ITASportPress

Il Palermo, grazie soprattutto alle parate di Alberto Pomini, fa un passo verso la Serie A.

Dopo il pareggio della gara d’andata, i rosanero battono 1-0 il Venezia di Filippo Inzaghi, in dieci dall’82’ per il rosso a Marco Pinato, nella gara di ritorno al Barbera e accedono alla finale dei playoff di Serie B: decisivo l’autogol di Maurizio Domizzi in avvio di partita.

La squadra di Roberto Stellone, che nel finale ha anche sbagliato un rigore con Antonino La Gumina, sfiderà la vincente di Frosinone-Cittadella, in campo stasera.

La coppia della Serie B: Kragl e la Ciociara

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy