Palermo, slitta la sentenza: udienza rinviata al 29 maggio

Palermo, slitta la sentenza: udienza rinviata al 29 maggio

Il presidente Santoro si è astenuto a causa di alcuni articoli denigratori nei suoi confronti

di Redazione ITASportPress

Fumata grigia per quanto riguarda il verdetto della Corte Federale d’Appello, chiamata a pronunciarsi sul ricorso presentato dal Palermo sulla retrocessione in Serie C inflitta dal TFN al club rosanero. Il presidente Santoro si è infatti astenuto a causa di alcuni articoli denigratori nei suoi confronti, con la sentenza quindi che slitta e che sarà presa da un giudice differente. La nuova udienza, si apprende, verrà effettuata il 29 maggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy