Pisa, Gattuso: “Questo club non c’entra nulla con la Lega Pro. Ho i miei demeriti”

Pisa, Gattuso: “Questo club non c’entra nulla con la Lega Pro. Ho i miei demeriti”

“La società comunque è forte e presente, Pisa è il Pisa, non è Rino Gattuso”

di Redazione ITASportPress

Dopo la sconfitta contro il Trapani, il Pisa ha ottenuto pareggio ieri contro la Pro Vercelli. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dei toscani Gennaro Gattuso ha fatto il punto della situazione, ecco quanto riportato da tuttopisa.it: “Il primo tempo è stato imbarazzante, la squadra era senza logica, ma nella rifinitura abbiamo avuto problemi perché si è fatto male Tabanelli, si è stirato tirando un calcio d’angolo, e questo ha ovviamente cambiato i programmi, e lo stesso è capitato a Manaj, che ha avuto un problema al polpaccio. Il nervosismo più grande è vedere prestazioni come il primo tempo, non vi nego che anche negli spogliatoio c’è stata tantissima tensione. La società comunque è forte e presente, Pisa è il Pisa, non è Rino Gattuso, ma sapete come io sia legato alla città, però la priorità adesso è onorare questo campionato fino in fondo, poi ci metteremo a sedere e parleremo. Con la Lega Pro Pisa non c’entra nulla, c’è prima da capire cosa non ha funzionato, e tanti demeriti li ho io, parecchie scelte le ho fatte io. Non è ora il momento di parlare, io ho rispetto per questa piazza e per il mio lavoro, in questo momento non è precluso niente, c’è solo da pensare prima a finire il campionato. Poi con lucidità parleremo di quello che sarà, anche per quel che concerne il mio staff”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy