ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE B

Pisa si ferma e il Lecce si avvicina. Monza fa passo avanti

(Getty Images)

Salentini ok a Ferrara, rallenta il Pisa col Perugia. Salgono Benevento, Monza e Ascoli. Bene il Pordenone

Redazione ITASportPress

La Serie B oggi in campo per il turno infrasettimanale della quindicesima giornata che si concluderà mercoledì con i due posticipi Cittadella-Como Parma-Brescia. Riflettori puntati proprio sul big match del ‘Tardini’, in cui le Rondinelle potrebbero portarsi in vetta con i tre punti.

Il Pisa, infatti, rallenta in casa col Perugia: all’Arena Garibaldi, i nerazzurri devono accontentarsi di un 1-1 ma con il rimpianto di un rigore fallito dal bomber Lucca negli ultimi minuti. Nel frattempo, al secondo posto e a -1 dal Pisa, arriva il Lecce: colpo dei giallorossi al ‘Mazza’ di Ferrara contro la Spal, battuta per 3-1 e piegata da una doppietta di Strefezza nella ripresa, mentre ai padroni di casa non è bastato il momentaneo pareggio firmato da Lorenzo Colombo, il giovane attaccante dell’Under 21 in prestito dal Milan. Botta e risposta in Cremonese-Frosinone (1-1), che restano a sgomitare in piena zona play-off, ma vengono superate da un gruppetto di tre squadre a quota 25.

Il Monza raccoglie la sesta vittoria casalinga (su sette partite) con un convincente 4-1 al Cosenza, l’Ascoli passa al ‘Granillo’ contro la Reggina per 2-1 guidato dalla doppietta di Sabiri. Si aggrega anche il Benevento, in un folle finale a Vicenza: al ‘Menti’ le streghe sciupano due reti di vantaggio ma trovano il 3-2 al 95′ con Barba e inguaiano i veneti, acciuffati anche dal Pordenone sul fondo della classifica. Arriva finalmente il primo squillo in campionato per i friulani, che battono l’Alessandria per 2-0 accorciando anche sulla zona play-out, ora distante 7 punti.

 (Getty Images)
tutte le notizie di