Rinascita Pescara: Bocic fa esultare Legrottaglie, Cosenza k.o. 2-1

Rinascita Pescara: Bocic fa esultare Legrottaglie, Cosenza k.o. 2-1

Seconda vittoria in due gare con il nuovo tecnico

di Redazione ITASportPress

La cura di Nicola Legrottaglie ai problemi del Pescara sembra davvero funzionare. Il nuovo tecnico infila la seconda vittoria consecutiva e rilancia le ambizioni degli abruzzesi, ottavi in classifica e nuovamente a contatto con la zona playoff. I biancoazzurri si impongono all’ultimo respiro contro un ottimo Cosenza. Nel primo tempo sono i calabresi a mettere paura ai padroni di casa. Riviere grazia Fiorillo da due passi. Il portiere del Pescara si supera su D’Orazio con un’ottima parata sulla riga di porta. Al 45′ succede di tutto: Palmiero viene espulso, mentre il Cosenza colpisce una clamorosa traversa. Nella ripresa, gli ospiti vanno in vantaggio con il colpo di testa di Asencio. Il gol sembra chiudere il match, ma l’espulsione di Sciaudone rimette tutto in discussione. Al 63′ Zappa pareggia con un tap-in da distanza ravvicinata. Il finale è elettrizzante. Perina para il rigore assegnato al Pescara, esaltandosi sul tiro di Galano. Asencio colpisce il palo e fa tremare i tifosi di casa. Ma al 94′ Bocic, smarcatosi perfettamente in area, non sbaglia e trova il gol dei tre punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy