Serie B, Cicerelli colpisce il Frosinone e la Salernitana è terza

Due partite di fila vinte in casa cosa che non capitava da molto tempo

di Redazione ITASportPress

Nell’ultimo match della 32^ giornata di Serie B, la Salernitana ha battuto il Frosinone per 1-0. Ha deciso un gol di Cicerelli al 55′ che consente ai campani di portarsi al terzo posto con 54 punti e di scavalcare il Monza. Partita equilibrata allo stadio Arechi con le due squadre che con un certa difficoltà hanno trovato la via del gol. La Salernitana ha saputo gestire il vantaggio anche se la squadra ospite non ha fatto molto per pareggiare. Una vittoria nel complesso meritata dell’undici di Castori che ha sofferto solo i primi 30′. La Salernitana ha vinto in casa la seconda gara dopo quella contro il Brescia, e il fattore casalingo da tempo non veniva rispettato dai granata.

SPAL-VENEZIA 1-1 –  Altro match della sera a Ferrara. Gara vivace tra Spal e Venezia con gli ospiti che recriminano per i due legni colpiti ma il finale è 1-1. La Spal ne cambia cinque rispetto allo scorso turno e deve rinunciare anche a Valoti uscito contuso da Verona, il mister ospite Zanetti recupera il bomber Forte e Mazzocchi che ha scontato il turno di squalifica. Il Venezia pressa alto e la Spal fatica ad imporre il proprio gioco. Estensi in vantaggio al 42′ con un bel gol realizzato da Di Francesco (quarto gol stagionale). Il vantaggio però dura poco e allo scadere del primo minuto di recupero il Venezia pareggia con un colpo di testa dell’ex Ceccaroni. Nella ripresa la squadra lagunare preme e colpisce una traversa al 12′ con Modolo e un clamoroso palo al 25′ con Johnsen con Berisha battuto ma il risultato non cambia e le due squadre consolidano la zona playoff.

(Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy