Serie B, Cosenza-Verona 0-3 a tavolino. Il comunicato del club calabrese

Serie B, Cosenza-Verona 0-3 a tavolino. Il comunicato del club calabrese

Il giudice sportivo ha emesso la sentenza in merito alla gara non disputata dello scorso 1 settembre

di Redazione ITASportPress

La notizia era nell’aria da giorni ormai ed ora è divenuta ufficiale. Il giudice sportivo ha deciso Cosenza-Verona, gara valevole per la seconda giornata di campionato di Serie B, con uno 0-3 a tavolino in favore dei veneti. Il match non si era disputato a causa delle condizioni proibitive del campo San Vito-Marulla di Cosenza, il ché, secondo il club scaligero, ha costituito un problema per i giocatori dell’Hellas Verona, che hanno dovuto compiere un viaggio ed una preparazione specifici in vista del match della seconda giornata. Immediato il ricorso dei gialloblù che hanno richiesto lo 0-3. Oltre alla sconfitta a tavolino, è stata comminata una multa di 3000 euro nei confronti del Cosenza, per non aver completato i lavori relativi alla riqualifica del manto erboso del terreno di gioco entro i termini stabiliti per la prima partita casalinga dei calabresi

In seguito a ciò, il Cosenza Calcio presenterà ricorso, come annunciato tramite comunicato dallo stesso club calabrese, apparso sul sito ufficiale della società.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy