Serie B, i giocatori del Venezia ai tifosi: “Non lasciateci soli, lotteremo per salvarci”

Serie B, i giocatori del Venezia ai tifosi: “Non lasciateci soli, lotteremo per salvarci”

Il messaggio lanciato dai lagunari in vista del playout con la Salernitana

di Redazione ITASportPress

Premettendo che per loro la decisione di giocare i playout è tuttora qualcosa di assurdo e inconcepibile, i giocatori del Venezia hanno voluto lanciare un messaggio ai tifosi in vista della doppia sfida alla Salernitana, lo spareggio per cercare di mantenere la Serie B. La prima partita, lo ricordiamo, si giocherà domani 5 giugno alle 20,45 all’Arechi di Salerno. Ecco quanto hanno voluto affermare i lagunari tramite il portale trivenetogoal.com, con un tema centrale: hanno lottato per evitare che si giocasse, però ora che sono costretti a farlo lotteranno fino alla fine per onorare la maglia e la categoria.

“Sappiamo bene quali sono le ragioni dei tifosi e le comprendiamo perfettamente. Per noi stessi questi play out e le modalità con cui si terranno sono una cosa inconcepibile per tutto quello che è accaduto e che ben sappiamo. Però chiediamo alla nostra gente una mano, vogliamo che tutti sappiano che non ci arrendiamo e che lotteremo per questa maglia e per la salvezza. – concludono i giocatori – Dobbiamo giocare queste due partite difficilissime, ma abbiamo bisogno dei nostri tifosi, abbiamo bisogno che ci sia il Penzo pieno. Tutti insieme dobbiamo lottare contro questa ingiustizia, non lasciateci soli. Venite al Penzo, venite a tifare Venezia!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy