Serie B, il Pisa di Gattuso retrocede in Lega Pro

Serie B, il Pisa di Gattuso retrocede in Lega Pro

Sconfitta amara per l’ex campione del mondo

di Redazione ITASportPress

Il Pisa è aritmeticamente in Lega Pro. Il match, valido per il monday night della 40esima giornata (la terzultima) di Serie B, contro il Cittadella è finito 1-4.

I nerazzurri avevano bisogno di un successo per sperare ancora, ma all’11’ vanno sotto per il gol di Arrighini che non esulta. Poi il pareggio di Masucci nella ripresa riaccende qualche speranza, ma la doppietta di Vido e il poker firmato da Scaglia condannano definitivamente il Pisa

La formazione veneta, invece si conferma nella griglia dei (potenziali) playoff salendo al quinto posto il Carpi con 60 punti, davanti a Benevento e Carpi.  A fine partita uno striscione in Curva Nord indica l’obiettivo per la prossima stagione: ”Una stagione da riscattare, una categoria da riscattare, un futuro da riprogrammare, tutti uniti bisogna continuare a lottare”

Pisa-Cittadella 1-4 (Arrighini 11′, Masucci 61′ [P], Vido 78′, 84′, Scaglia 90’+4)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy