Serie B, il Tar respinge il ricorso del Venezia: il playout con la Salernitana si giocherà

Serie B, il Tar respinge il ricorso del Venezia: il playout con la Salernitana si giocherà

Niente da fare per i lagunari, che chiedevano di non giocare lo spareggio salvezza

di Redazione ITASportPress

Settimana scorsa il Venezia, con una conferenza stampa a cui erano presenti l’allenatore Serse Cosmi e il difensore Matteo Bruscagin, aveva chiesto di non giocare i playout di Serie B, perché non aveva senso affrontarli a 25 giorni dalla fine della regular season e perché riteneva di non aver nemmeno il tempo materiale di organizzare la trasferta con la Salernitana, oltre ai vari problemi dal punto di vista psicologico per i continui cambi di classifica. Il ricorso al Tar del Lazio, però, non ha sortito alcun effetto positivo per i lagunari, poiché è stato deciso che i playout si giocheranno regolarmente, con la prima partita in programma all’Arechi di Salerno dopodomani, mercoledì 5 giugno, alle ore 20,45. Il ritorno, invece, si disputerà come da direttive della Lega B domenica 9 giugno alle ore 18 al Penzo di Venezia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy