gazzanet

Serie B, la Cremonese scappa ma il Cittadella la riprende nel finale

Cittadella (Getty)

Passo mezzo falso dei veneti che non vincono da tre partite

Redazione ITASportPress

Il Cittadella acciuffa il pari in extremis e beffa una Cremonese che conferma pero’ i progressi delle ultime uscite. La formazione grigiorossa, rigenerata dalla cura Pecchia, ci mette appena tre minuti per portarsi in vantaggio col suo gioiello Gaetano, abile a liberarsi al limite e battere Kastrati con un sinistro secco. Cittadella stordito, che sembra pagare le due ultime sconfitte, fatica a riprendersi e rischia ancora grosso su incursioni di Strizzolo e Valzania. I padroni di casa si fanno vivi sul finire di tempo con una doppia occasione di Perticone e Proia; meglio nella ripresa anche se rischiano molto nelle ripartenze, tanto che Strizzolo per poco non realizza il gol dell’ex. Kastrati diventa protagonista con due interventi miracolosi sempre su Strizzolo e il nuovo entrato Colombo. Ma quando ormai sembrava fatta per i lombardi arriva il pareggio quasi allo scadere ad opera di Donnarumma, che raccoglie e dai 25 metri spara un fendente all’angolo.