Serie B, la Reggiana rimonta l’Entella e vince 2-1

Al Mapei Stadium il match si accende nella ripresa: prima il vantaggio ospite con Brescianini, poi i padroni di casa ribaltano la gara con Laribi e Muratore.

di Redazione ITASportPress

Nel posticipo della seconda giornata di ritorno della serie B vince la Reggiana che, in rimonta, si prende tre punti d’oro in ottica salvezza. La partita è molto equilibrata, ma le due squadre non rinunciano a proporre gioco. Il trio mancino Laribi-Radrezza-Siligardi (quest’ultimo all’esordio in granata) fa vedere buone cose, e la Virtus Entella sfrutta il buco che la Reggiana lascia tra difesa e centrocampo con un paio di ripartenze. Tra il 3′ e l’11° della ripresa però succede di tutto: prima Brescianini trova il vantaggio con un sinistro da fuori (decisivo un tocco di Varone), poi Laribi pareggia con una grande azione personale (slalom per saltare due uomini e destro chirurgico a fil di palo). Passano altri 4′ e Muratore segna da mezzo metro su servizio di uno scatenato Laribi. Dopo questa altalena di emozioni i ritmi calano e a sfiorare il gol sono i padroni di casa prima con Varone (che calcia a lato da un metro) e poi con Mazzocchi (bravo Russo a coprire il suo palo). E’ questo l’ultimo evento degno di nota del match, che regala tre punti preziosissimi alla Reggiana, che sale a 21 punti e condanna la Virtus Entella a una sconfitta che significa penultimo posto in solitaria con 17 punti.

Reggiana foto reggiana calcio
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy