Serie B, l’andata delle semifinali playoff fra Verona e Pescara finisce a reti bianche

Serie B, l’andata delle semifinali playoff fra Verona e Pescara finisce a reti bianche

Tante occasioni per entrambe, nessun gol. Al ritorno basterà un pari agli abruzzesi

di Redazione ITASportPress

Al Bentegodi è andata in scena la partita di andata delle semifinali playoff di Serie B fra Hellas Verona e Pescara. Nonostante una prova convincente per i ragazzi di mister Aglietti, il match è terminato a reti inviolate, 0-0. In virtù di un miglior piazzamento in classifica durante la regular season, agli abruzzesi di mister Pillon basterà anche solo il pareggio nella sfida del ritorno all’Adriatico. Servirà così un’impresa ai gialloblù, che stasera sono usciti applauditi dalle mura amiche per aver disputato una buonissima prova.

LA PARTITA – In avvio Mancuso ha spaventato il Verona, poi però Di Carmine e Danzi nel giro di pochi secondi hanno messo in difficoltà il portiere Fiorillo. Dal 16′ si sono rivisti gli abruzzesi in avanti: Silvestri para su Marras e Crecco, il solito Mancuso colpisce il palo pieno al 22′. Pochi minuti dopo il Verona si avvicina all’1-0 con Di Carmine, ma bravissimo Scognamiglio a salvare sulla linea di porta. Nel secondo tempo il Pescara inizia meglio, poi però esce la squadra di casa, sospinta dal pubblico. Al minuto 87 miracoloso Fiorillo sul colpo di testa a botta sicura di Tupta, un gol avrebbe davvero cambiato tutto dal punto di vista della qualificazione alla finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy