Serie B, Maggio non ha dubbi: “Il campionato deve essere concluso. Playoff e playout? Mi sembra una cosa assurda”

Serie B, Maggio non ha dubbi: “Il campionato deve essere concluso. Playoff e playout? Mi sembra una cosa assurda”

L’esterno del Benevento sulla conclusione del torneo

di Redazione ITASportPress

“Sono a Napoli con la famiglia, il modo migliore per fare la quarantena. I preparatori ci hanno dato una scheda da seguire”. Così Christian Maggio, esterno del Benevento, ai microfoni di Radio Marte.

L’ex terzino anche del Napoli ha detto la sua sul momento complicato che sta vivendo l’Italia per far fronte all’emergenza coronavirus. Il calciatore delle Streghe ha voluto dare la sua opinione sulla conclusione dei vari campionati, in modo particolare sull’ipotesi playoff e playout. “Il nostro presidente, come tanti, ha investito dei soldi e si spera che il campionato venga finito, non sta a me dire in che modo. Sicuramente il campionato va concluso, anche per creare una sorta di preparazione per l’anno prossimo. Ne ho sentite tante in questi giorni, tra playoff e playout, ma personalmente mi sembra una cosa un po’ assurda”.

ISOLAMENTO – Anche il Benevento, come tutte le altre squadre, ha dovuto far fronte alle misure di sicurezza per evitare il contagio dal Covid-19: “Si cerca di fare qualcosa pur di non stare fermi e per tenersi allenati. A Benevento l’idea è quella di stare fermi e a casa, anche per loro la situazione del genere è particolare, tenere a casa 27 giocatori non è facile. Hanno cercato di trovarsi in gruppi ristretti ma questo non è stato possibile, c’è stata l’intelligenza della società nell’aderire alla decisione di stare a casa. Evitiamo qualsiasi contagio, anche se si pensa di stare bene, siamo a casa tranquilli e sereni con la famiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy