Serie B, partita in chiaro il venerdì e blocco ripescaggi a 20 squadre

Serie B, partita in chiaro il venerdì e blocco ripescaggi a 20 squadre

Novità in arrivo in Serie B

di Redazione ITASportPress

Oltre che in streaming su Dazn, l’anticipo del venerdì sera della Serie B andrà in onda in chiaro sulla Rai. Dopo le trattative private, l’assemblea di Lega B ha accettato l’offerta della tv pubblica, poco inferiore ai tre milioni di euro. E’ stata invece ritenuta insufficiente la proposta della Rai per i diritti esclusivi radiofonici (Tutto il calcio minuto per minuto) e degli highlights (90° minuto) del campionato, e si proseguirà con trattative private. All’assemblea hanno partecipato 18 club dei 19 attualmente iscritti (assente il Palermo). In attesa dei ricorsi, la Lega B ha confermato la volontà di fermare i ripescaggi a 20 squadre, delegando al Consiglio direttivo di venerdì le date del calendario, che sarà presentato lunedì 6 agosto a Cosenza. E’ confermato il format dei playoff, con un turno preliminare in gara secca, semifinali e finale con andata e ritorno. Lo riporta l’Ansa.

CATANIA – Rintracciato telefonicamente da Itasportpress, l’a.d. del Catania Pietro Lo Monaco non si è mostrato sorpreso dopo aver letto la volontà della Lega B sui ripescaggi. “Il Catania si è già iscritto al campionato presentando anche la fideiussione. Restiamo ottimisti e aspettiamo la sentenza di giorno 1 della Caf”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy