ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE B

Spal, dei due calciatori ex Catania nel mirino, solo uno sarà tesserato

(Getty Images)

La dirigenza ha optato per l'attaccante croato Sipos

Redazione ITASportPress

La Spal insegue l'obiettivo salvezza e nelle ultime tre partite che restano della regular season, all'undici di mister Venturato serviranno dai 4 ai 6  punti per evitare il sorpasso dell'Alessandria. I piemontesi insidiano i biancoazzurri per l'ultimo posto utile per evitare i play out in Serie B. In attacco la squadra spallina ha qualche problema visto che sia Colombo che Melchiorri non riescono a segnare con regolarità. In due hanno raggiunto a malapena la doppia cifra, ma adesso il club estense si rinforza e tessera l'attaccante svincolatosi dal Catania, Leon Sipos, classe 2000 arrivato alle pendici dell'Etna in prestito dallo Spartaks Jūrmala. Secondo quanto appreso da Itasportpress.it, e il croato potrebbe anche debuttare a Brescia nel prossimo turno di campionato. Il patron Joe Tacopina che arriverà a Ferrara a fine mese, ha detto sì a Sipos e lo vedrà da vicino a fine mese quando tornerà a Ferrara per assistere al match interno contro il Frosinone. La Spal invece ha rinunciato al tesseramento del centrocampista ex Catania, Riccardo Cataldi per un discorso tecnico: non c'è tempo per provarlo in una zona nevralgica del campo visto c'è da raggiungere un obiettivo importante che è la permanenza in B. L'ex Catania comunque andrà a Vicenza dove ritroverà il suo ex allenatore, Francesco Baldini.

 foto Calcio Catania
tutte le notizie di