ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE B

Vicenza, Baldini: “Gol Lecce ha fatto scattare qualcosa. Destino nelle nostre mani”

Il tecnico biancorosso ha analizzato il successo di oggi al Menti contro il Lecce

Redazione ITASportPress

Grande felicità del tecnico, Francesco Baldini per la vittoria in rimonta del suo Vicenza contro la capolista Lecce. Una partita decisa nel finale con i gol di Diaw e Ranocchia che hanno capovolto il risultato di 1-0 per i salentini in gol grazie a Strafezza. Questa l'analisi dell'ex allenatore del Catania: "Abbiamo subito gol nel loro momento migliore ma è stata la svolta. Il primo abbiamo giocato bene e ordinati, ma il gol ha fatto scattare qualcosa. Difatti abbiamo messo dentro tutti giocatori offensivi ed è andata bene. Ho visto una settimana di lavoro diverso, ci godiamo il momento ma siamo consapevoli che domani dobbiamo rimetterci a lavorare". Baldini ha parlato del petardo lanciato dal settore ospiti che ha costretto a uscire in barella il portiere biancorosso Contini: "E' andato in ospedale ma sta bene".

QUESTIONE DI SPIRITO - Poi Baldini torna sul match: "La linea difensiva mi è piaciuta, come anche il fatto di non aver mai mollato. Avevo la sensazione che oggi potevamo farcela. I rigoristi ? Io decido sempre chi tira e do le alternative ma in campo poi decidono loro. Ranocchia è un giocatore che ha 7-8 gol a campionato. Se gioca con le mezzali è avvantaggiato, si è allenato bene tutta la settimana. Questa settimana è cambiato qualcosa nello spirito dei giocatori, hanno lavorato tutti bene. Abbiamo creato quello che volevamo e che ho segnato il primo giorno che sono arrivato qui, giocarcela all’ultima giornata con la possibilità che dipenda tutto da noi. Il merito che mi posso dare è che vivo di obbiettivi e di determinazione. Lottavo da giocatore e lo faccio anche adesso. Vivo di competitività altissima e cerco di trasmetterla ai giocatori. È l’unico merito che mi do.”

tutte le notizie di