ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE B

Vicenza corsaro a Crotone, pari e gol tra Lecce e Ternana

(Getty Images)

Si è aperta la 14a giornata della Serie B

Redazione ITASportPress

Colpo esterno importantissimo del Vicenza sul campo del Crotone per la salvezza grazie al gol di Giacomelli. Nell'altro anticipo della 14a giornata di Serie B, pareggio a Lecce tra i salentini e la Ternana per 3-3 dopo una girandola di emozioni.

CROTONE-VICENZA - Una situazione di classifica difficile per entrambe le formazioni dà vita ad una gara “sporca” ma equilibrata nel primo tempo, che si evolve purtroppo in una brutta prestazione degli squali nella ripresa: lo Scida diventa terra di conquista di tre punti preziosissimi per il Vicenza. Tre novità nel 433 iniziale di Marino: Cuomo, Estevez e Oddei. Nessuna sorpresa nel 4231 di Brocchi. Primo tempo avaro di emozioni e complicato ulteriormente dal vento: la prima occasione è al 19′ quando Diaw si accentra e riesce a calciare con Festa che si accartoccia sulla destra e para. Due minuti più tardi Estevez – positiva la sua prova – recupera palla e tira da fuori area: Grandi si salva in corner. Poi al 37′ Zonta conclude di destro da ottima posizione ed è provvidenziale la deviazione di Canestrelli a salvare la propria porta. É l’ultimo spunto di un primo tempo in cui rimangono da segnalare solo due gialli per simulazione a Ranocchia e Oddei. Marino inizia la ripresa con Maric al posto di Kargbo, e la punta croata si rende subito pericolosa con un tiro dall’interno dell’area su cross di Estevez deviato in corner. Ma il Vicenza guadagna campo minuto dopo minuto e ci vuole un super Festa a impedire il gol a Calderoni (57′). Al 65′ è Giacomelli ad andare a segno con un bel tiro sotto l’incrocio ma la terna ravvisa subito il fuorigioco poi confermato dal VAR: è il preludio del gol che arriva un minuto più tardi con l’esterno Veneto che raccoglie l’assist dalla destra e indisturbato trova la rete dello 0-1. Marino prova a dare la scossa cambiando entrambi gli esterni, protagionisti di una prestazione opaca: dentro Giannotti e Molina per Nedelcearu e Sala, ma la reazione dei rossoblù non arriva e non ci sono particolari occasioni da segnalare se non un tiro del solito Giacomelli che ci prova direttamente su calcio piazzato con la sfera di poco sopra la traversa (81′) e una sanguinosa palla persa da Cuomo senza, per fortuna, ulteriori conseguenze. La gara si trascina così senza emozioni verso il 90′ per l’ennesima sconfitta. É notte fonda in casa rossoblù, ma bisogna trovare al più presto il modo per riaccendere la luce.

TABELLINO

Crotone (4-3-3): Festa; Nedelcerau (dal 72’ Molina), Canestrelli, Cuomo, Sala (dal 72’ Giannotti); Estevez, Benali, Donsah (dal 57’ Zanellato); Oddei, Mulattieri, Kargbo (dal 46’ Maric). A disp. Pasqua, Saro, Mondonico, Paz, Rojas, Vulic, Borello, Schirò. All. Marino

L.R. Vicenza (4-2-3-1): Grandi; Bruscagin, Brosco, Padella, Calderoni (dal 81’ Sandon); Zonta, Ranocchia (dal 81’ Taugourdeau); Di Pardo, Proia (dal 63’ Meggiorini), Dalmonte (dal 63’ Giacomelli); Diaw. A disp. Pizzignacco, Bresolin, Ierardi, Paoloni, Rigoni, Longo. All. Brocchi

Arbitro: Giua della sezione di Olbia ; assistenti Colarossi e Di Giacinto; quarto uomo Gemelli; al VAR Nasca, A-VAR Rossi

Marcatori: 66’ Giacomelli (LRV)

Ammoniti: Ranocchia (LRV), Oddei (C), Benali (C), Zonta (LRV)

Note: serata molto ventosa

 (Getty Images)

LECCE-TERNANA - Nell’anticipo di serie B, relativo al quattordicesimo turno, si affrontano Lecce e Ternana. I pugliesi vogliosi di conquistare la vetta della classifica, devono vedersela contro gli umbri, ai quali i punti servono per agganciare la zona play off. Nonostante le aspettative di entrambe, non si va oltre un pari pieno di reti stasera, finisce 3-3.

TABELLINO

LECCE (4-3-3): Gabriel, Lucioni, Darmaku (81’ Meccariello), Barreca, Calabresi, Majer (87’ Litskowky), Hjulmand, Bjorkengren( 74’Gargiulo), Di Mariano, Olivieri (74’ Rodriguez) Strafezza(88’ Paganini) ALL: Baroni.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli, Diakite (79’ Ghirindelli), Boben, Kontek, Martella, Koutsopias (71’ Agazzi), Proietti (71’ Paghera), Capone (65’ Pettinari), Falletti, Partipilo, Donnarumma (80’ Salzano). ALL: Lucarelli.

ARBITRO: Paterna D.

MARCATORI: Falletti 10’, Majer 11’, Strafezza 43’, Donnarumma 56’, aut. Boben 62’, Partipilo 72’,

AMMONITI: Boben 69’, Salzano 82’,

ESPULSI: nessuno

tutte le notizie di