Ascoli, violento calcio in faccia di Addae, ma non viene nemmeno ammonito

Il calcio in faccia del centrocampista dell’ Ascoli Bright Addae rimane impunito

Molto singolare quanto accaduto oggi durante Ascoli-Cittadella, gara valevole per la 22/a giornata di Serie B, dove il centrocampista ghanese Bright Addae, atterra un avversario con un violento calcio in faccia non ricevendo nessuna sanzione da parte dell’arbitro, Aureliano della sezione di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy