Bolivia, cane invade il campo e ruba scarpetta di un calciatore

Il match è stato sospeso per qualche minuto

A Potosi (Bolivia) una partita di calcio professionistico è stata interrotta da un cane che ha fatto irruzione sul campo con una scarpetta in bocca, portando scompiglio e buonumore. La pausa è durata circa 3 minuti, durante i quali i giocatori delle due squadre (The Strongest e Nacional Potosì) hanno riempito il simpatico animale di coccole, prima di riportarlo fuori dal campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy