Genoa, Marchetti lascia la Ferrari all’autolavaggio e la ritrova distrutta

Incredibile vicenda per il portiere del Genoa

Il portiere del Genoa Federico Marchetti aveva affidato la sua Ferrari 812 Superfast e al personale di un autolavaggio e dopo qualche ora se l’è ritrovata praticamente a pezzi. Uno degli impiegati la stava riportando al Centro Sportivo Signorini. In via Pacoret de Saint Bon, nei pressi dell’aeroporto di Genova, ha perso il controllo dell’auto in una curva. Si è schiantato contro il guardrail e ha tamponato altre 5 auto parcheggiate sulla carreggiata opposta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia Municipale. (Video Instagram)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy