Giamaica, un fulmine stordisce i giocatori in campo: uno perde i sensi, gli altri stanno meglio

L’episodio in una partita giocata a Kingston

Paura in Giamaica, in una partita di calcio giovanile giocata a Kingston. Un fulmine si abbatte sul terreno di gioco, il flash stordisce alcuni dei giocatori, che si accasciano a terra. Gara sospesa al minuto 84 fra Jamaica College e Wolmer’s Boys, i sanitari sono accorsi immediatamente per soccorrere i ragazzi, portandoli poi in ospedale per accertamenti. Sembra che uno dei ragazzi abbia subito perso i sensi, per poi ritrovarli in seguito, senza però aver ricominciato a proferire parola. Gli altri stanno meglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy