I Dorados vincono, Maradona balla e canta

L’exploit in casa dei Mineiros fa impazzire Diego…

I playoff sono imprevedibili. Ad ogni latitudine. Ne sa qualcosa Diego Armando Maradona, che ha guidato i suoi Dorados de Sinaloa ad un’inattesa vittoria per 1-0 sul campo del Mineros, tra le favorite per la promozione nella massima serie messicana.

Dopo lo 0-0 interno dell’andata, i Dorados hanno sbancato il campo della seconda classificata nella stagione regolare, contro il settimo posto della squadra allenata fall’ex Pibe de Oro, che si è ora qualificata per le semifinali. Un risultato di tutto rispetto che schiude scenari di gloria nel proseguimento della post season.

Maradona ha dovuto assistere alla partita dalla tribuna dopo la squalifica di un turno subita al termine della gara d’andata, quando il tecnico argentino fu espulso dall’arbitro per proteste reiterate, peraltro dopo essere stato pizzicato dalle telecamere mentre usava il cellulare in panchina per collegarsi con un membro del proprio staff che stava a propria volta guardando la partita dalla tribuna.

Maradona, che non avrebbe potuto avere contatti con il resto dello staff tecnico a causa della squalifica, ha invece utilizzato una ricetrasmittente per mandare indicazioni, consigli tattici e per indicare le sostituzioni da effettuare.

Al termine della gara è scattata l’inevitabile festa nello spogliatoio, con annesso balletto: per Diego anche il compito di direttore d’orchestra dei cori…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy