Infortunio assurdo in Svezia: entra in campo ma si fa male…durante il cambio

Il giocatore costretto ad abbandonare il match non appena sceso sul terreno di gioco

C’è chi si fa male nel riscaldamento, chi nella rifinitura e chi, come lo sfortunato Mattias Özgun addirittura durante il…cambio.

Accade in Svezia, nel corso dell’ultimo match di Superettan, la Serie B svedese, tra Osters e Degerfors. Il protagonista è lo sfortunato Özgun che nel momento del suo ingresso n campo al posto di Lindahl, si fa male, anzi, subisce “fallo” dal suo stesso compagno.

Al momento della sostituzione, infatti, il classico cinque di incitamento tra compagni si è trasformato in tragedia e ha causato un problema all’occhio per Özgun, costretto immediatamente a tornare negli spogliatoi poiché impossibilitato a rimanere sul terreno di gioco. Con ogni probabilità, un dito di Lindahl è finito così in profondità nell’occhio del compagno da crearne un vero e proprio problema a cui non si è riusciti a porre rimedio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy