Lunin, il debutto in Liga è da incubo: l’incredibile papera del portiere ucraino

Girato in prestito al Leganes dal Real Madrid, l’ex obiettivo del Napoli è parso arrugginito…

Oggetto del desiderio anche di Napoli e Inter durante l’ultimo mercato estivo, Andriy Lunin, portiere ucraino classe ’99, è stato poi acquistato dal Real Madrid.

Impossibile però farsi strada in un parco di estremi difensori già molto affollato con Thibaut Courtois appena acquistato dal Chelsea e Keylor Navas rimasto in rosa, quindi Lunin è stato ceduto in prestito al Leganes, dove però l’ex Zorja ha accumulato parecchie panchine nelle prime giornate della stagione.

Sarà anche per questo che il debutto avvenuto nella 13a giornata in casa contro l’Alaves non è stato fortunato. O meglio, la squadra ha vinto 1-0 grazie ad un gol di Youssef En-Nesyri, ma al 53′ Lunin ha fatto rischiare grosso la propria squadra, oltre che se stesso, perché sicuramente al Real non avranno gradito l’eccessiva confidenza nel gioco con i piedi che stava per costare molto cara…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy