Maicon, primo giorno al Sona: “Volevo tornare in Italia”

Il brasiliano torna a giocare in Italia ma riparte dalla quarte serie veneta

L’ex terzino dell’Inter, Maicon Douglas Sisenando, torna a giocare in Italia: vestirà la maglia dell’ASD Sona, nel campionato di Serie D. Dopo l’allenamento Maicon ha rilasciato a Sky Sport 24 la prima intervista da giocatore del Sona. “L’idea di tornare in Italia c’era già  – ha spiegato – i miei figli mi chiedevano sempre di tornare. Poi è arrivata questa opportunità e dopo averne parlato con la famiglia ho subito accettato. La motivazione e la voglia sono le stesse di sempre, spero di fare bene”. E sull’effetto che gli fa passare dal triplete con l’Inter alla Serie D il brasiliano ha risposto con semplicità. “Non cambia niente, il calcio è lo stesso. L’Importante è avere voglia e quella ce l’ho. Spero di dare il mio contributo per la società che mi ha dato questa occasione”. Al Sona con Maicon giocherà anche suo figlio 15enne. “Giocare con mio figlio era un sogno – ha spiegato ancora l’ex nazionale verdeoro – e adesso posso realizzarlo, sono davvero contento”.

 

Ecco le immagini del suo primo allenamento

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy