Russia, amichevole finisce in rissa e la mossa di wrestling di un calciatore stende l’avversario

E’ successo questa mattina a Krasnoyarsk seconda città della Siberia per numero di abitanti

E’ finita in rissa una partita amichevole tra squadre di seconda divisione russa. Il calciatore dello Enisej Krasnoyarsk, Valeriy Kichin con una mossa di wrestling ha mandato al tappeto il suo avversario. È successo in una partita amichevole con lo SKA Khabarovsk vinto dallo Enisej per 1-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy