Tennis, terribile scritta a Spalato: “Muori, Djokovic, muori di Covid! Lo desideriamo”

Il serbo finito nel tritacarne mediatico

Ha perso appeal Novak Djokovic dopo l’organizzazione dell’Adria Tour, al termine del quale diversi tennisti sono risultati positivi al coronavirus. Il serbo è insomma finito in un tritacarne mediatico, da cui ben difficilmente uscirà presto. Il numero 1 al mondo che ne combina una così grossa? No, non è accettabile secondo diversi attori di questo sport (e non solo…). Nelle ultime ore, però, si è andati oltre. In seguito alle dure polemiche degli ultimi giorni, sono addirittura arrivate anche le minacce di morte. Su un edificio di Spalato (Croazia), sono infatti apparse delle scritte inquietanti: “È nostro desiderio che tu muoia di Covid. Saluti da Spalato. Muori, Djokovic”. Le autorità croate hanno già cancellato la scritta dal muro, aprendo inoltre un’indagine sull’accaduto…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy