Spartak non vuole giocare a Samara a -11° ma il Krylya prende in giro la squadra con un video

Spartak non vuole giocare a Samara a -11° ma il Krylya prende in giro la squadra con un video

Lo Spartak aveva chiesto il rinvio dell’incontro di giovedì per non giocare con una temperatura inferiore ai -10°C. La risposta data dal Kryl’ja Sovetov è molto chiara.

Commenta per primo!

Nei giorni scorsi era arrivata la proposta da parte dello Spartak di posticipare, a causa delle avverse condizioni climatiche, l’incontro in programma giovedì in casa del Kryl’ja Sovetov. La proposta non è stata ben accolta né dal club di Samara, né dal capitano dei biancorossi, Denis Glušakov, disposto a giocare in settimana e non durante il ritiro invernale.
Proprio per questa ragione, i samarcy hanno diffuso in rete un video scherzoso che, però, non ha fatto sorridere l’ambiente biancorosso. Sì, perchè il video mostra un addetto del club sistemare le divise da gioco dello Spartak prima della partita: niente calzettoni, pantaloncini e maglietta; al loro posto,  valenki (gli stivali di feltro), pelliccia e colbacco con il logo del club.
Le previsioni per giovedì promettono temperature ben al di sotto dello zero, oscilleranno infatti tra -11 e -15°C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy